Finalmente anche se con un po’ di nostalgia per le vacanze appena trascorse (le vacanze non basterebbero mai), finalmente, dicevo, si ricomincia. L’ A.P.D. Millennio riapre le porte del Palasirio (già dal primo Settembre con il Badminton) e i suoi istruttori sono pronti ad accogliere i vecchi e nuovi amanti dello sport e del benessere socio-psico-motorio. Per quanto riguarda il Wushu, oltre il consolidato corso dei bambini (5-12anni) ci sarà la possibilità per i più grandi di scegliere tra due corsi di due diversi stili: Yuanyang quan (Stile dell Anatra Mandarina) e Shao Bei quan (Stile di Shaolin del Nord). Lo Yuanyang quan che si svolgerà dalle 17.30 alle 18.30 è uno stile particolarmente duro che sviluppa grande potenza grazie a movimenti di fine coordinazione sugli assi del corpo. La difesa personale, in questo stile, avviene grazie allo studio delle linee di forza e al proverbiale “uso delle gambe come braccia”. Fatica e sudore verranno ripagati con capacità poco diffuse persino in Cina! Lo Shao Bei quan, invece, seguirà dalle 18.30 alle 19.30. Si apprezzerà dello stile lo sviluppo di elevate capacità atletiche e la facilità di applicazione delle tecniche di difesa. La dinamicità dello stile, grazie al lavoro sulle schivate e alla grande varietà dei calci, risulterà particolarmente avvincente. 

 

I bambini invece alterneranno attività ludico-motorie a sequenze tecniche dello stile Yuanyang quan che garantisce uno sviluppo armonioso del sistema muscoloscheletrico grazie anche al lavoro sullo streatching e sulle posture statiche e dinamiche. Rimanendo in linea con i principi fondati sul rispetto di sè e del prossimo e della disciplina come mezzo per la crescita, i bambini verranno introdotti al mondo della difesa personale a mano nuda e con armi affinchè possano scoprire le infinite potenzialità del corpo umano e sviluppare quel senso di autostima che troppo spesso manca nelle nuove generazioni.

Tutti i corsi seguono programmi redatti dai dirigenti della International Tong Yuan Wushu Association, il Maestro Stanislao Falanga e il Maestro Fulvio Falanga con i quali gli iscritti dovranno sostenere esami pentamestrali.

Per quest’anno sono, inoltre, previste diverse attività agonistiche e non, come la seconda edizione del campionato di wushu tradizionale I.T.Y.W.A. (CSEN) dove, in una cornice di festa e all’insegna dell’amicizia, i nostri studenti avranno l’opportunità di confrontarsi con diverse realtà del territorio italiano e mettere in gioco le proprie abilità in ambiti omogenei e leali. In occasione della venuta del Maestro Guan Tieyun nel marzo 2016 i più meritevoli potranno avere l’opportunità di partecipare ad uno stage con lo stesso sotto la supervisione (e previa accettazione) dei Maestri Stanislao Falanga e Fulvio Falanga. Non mancheranno, inoltre, opportunità per partecipare a manifestazioni, dove, con performance di squadra, i nostri allievi affineranno la propria capacità di lavoro di gruppo e di ruolo.

Insomma, il corso di arti marziali tradizionali cinesi offrirà ai propri iscritti un anno pieno di obiettivi senza dimenticare lo scopo pedagogico principale: crescere e migliorarsi, sia come praticanti che come uomini e donne. Sarà un piacere per noi dell A.P.D. Millennio accompagnarvi in questo cammino.

Istr. Francesco Suriano.